Ponte san Nicolò PD
+393926677020
info@prolocopontesanicolo.it

Categoria: Poesie

Infinito

Infinìo Leone Barison Me piaxe tanto sto montexeoe sta passaja che da ‘na bandade l’ultimo orixonte l’ocio me sconde.Ma sentandome vardando, sensa confindee vèrte oltre quea là, e soraxontasilensi, e ‘na suspirada chiètesitto stago co’ l’anema spaurà. E ‘penasento el vento caressar ‘ste piante,par mi ‘sta bora ghe someja al siensioinfinio e me vien subito…
Leggi tutto

Dopo el disnar ciaro e rapiio

Dopo el disnar ciaro e rapiio Leone Barison Dopo el disnar ciaro e rapiiocol muro dell’orto de bojo sul dadrioscoltare tra e russe e gli erbassifis-ci de’ merli e strissi dei scarbonassiDentro e crepe dea tera o rente ea poentaspiar e fie rosse dee formighetteche ora se rompe e ora se dressain sima a picoe…
Leggi tutto

FELICITA’

FEIXITA’ Leone Barison Ghe xe ‘na ava che se posasu un bòcoeo de rosaeo cuccia e se ne va…Insoma, ea feixitàxe ‘na roba sùcarosa FELICITA’ C’è un’ape che se posasu un bottone de rosa:lo succhia e se ne va…Tutto sommato, la felicitàè una piccola cosa. Trilussa * TRILUSSA è lo pseudonimo di Alberto Camillo Mariano…
Leggi tutto

Agonia

Agonia Leone Barison Morire de sen come e ciorlefregae dal specieto.O come un quaionpassà el maretee prime giavascareparchè de volarenol ga più voja.Ma non vivare de sustoncome un gardeìn orbà. Morire come le allodole assetatesul miraggio.O come la quagliapassato il marenei primi cespugliperché di volarenon ha più voglia.Ma non vivere di lamentocome un cardellino accecato.…
Leggi tutto

Paris

Parigi di notte Leone Barison Tre fuminanti impisai uno par uno nea noteEl primo per vardarte el viso tuto intieroEl secondo par vardarte i ociL’ultimo par vardarte ea bocaE col scuro tuto intiero par ricordarme tuto questoMentre te strenso nei me brassi Versione italiana Tre fiammelle accese una per una nella notteLa prima per vederti…
Leggi tutto

Quasimodo del fabricon

Ragassi svelti, … tanta produzion da soeo ghe sto drio al machinon ma ocio ch’el te sbusa come un rajio de soe …. e vien subito sera.  Leone Barison    Versione originale Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. Salvatore Quasimodo