Ponte san Nicolò PD
+393926677020
info@prolocopontesanicolo.it

ALLA LUNA (alla rimembranza)

Oh cocoetta luna me ricordo
che on ano fa sora ‘sto monteseo
col strùcacor, vegnevo a vardarte:
e te pindoeavi sora ea bosketa,
come desso, e tuta te ea sciaravi .

Ma vedevo tùrbia ea to facia
parchè fasevo agreme ai oci
vardandote, par via dea me vita
aeora doeorosa, come desso,
Oh me amata luna. Epur me giova
ricordarme de quando go patìo .

Oh come xe beo da xovani,
quando e xe tante e speranse
e la memoria curta, fermarse
su queo che xe passà, parfin sel xe
tristo, ea triboession te dura.

Libera traduzione di Leone Barison

ALLA LUNA

di Giacomo Leopardi 1820

O graziosa luna, io mi rammento
che, or volge l’anno, sovra questo colle
io venia pien d’angoscia a rimirarti:
e tu pendevi allor su quella selva
siccome or fai, che tutta la rischiari.
Ma nebuloso e tremulo dal pianto
che mi sorgea sul ciglio, alle mie luci
il tuo volto apparia, ché travagliosa
era mia vita: ed è, né cangia stile,
o mia diletta luna. E pur mi giova
la ricordanza, e il noverar l’etate
del mio dolore. Oh come grato occorre
nel tempo giovanil, quando ancor lungo
la speme e breve ha la memoria il corso,
il rimembrar delle passate cose,
ancor che triste, e che l’affanno duri!

Total Page Visits: 699 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *