Ponte san Nicolò PD
+393926677020
info@prolocopontesanicolo.it

ANTONIO SGUOTTI, progettista di Villa Crescente

L’ingegner Antonio Sguotti nasce a Tribano il 4/05/1897, più giovane di sei fratelli. I genitori sono Giovanni e Maria de Angeli. Un fratello maggiore, Vito (10.06.1886 – 22.09.1952) è sacerdote e cappellano militare nella Prima Guerra Mondiale ed il suo nome è legato all’assistenza degli operai delle miniere di Carbonia, dove è responsabile dell’ONARMO, Opera Nazionale Assistenza Religiosa e Morale Operai.

Antonio Sguotti si laurea nel marzo 2022 in Ingegneria con una tesi su un progetto di ponte. Progetta la villa per l’avvocato Cesare Crescente poco dopo la laurea. Altri progetti noti sono l’ingresso monumentale del Parco della Rimembranza al Cimitero di Tribano (1923, con opere in ferro e cancellata di Paolo Boldrin) e lo stabilimento dei f.lli Bonato nel 1926 sulla via per Conselve (oggi via Guizza- Conselvana).

Nel dopoguerra è assessore nell’Amministrazione comunale di Tribano nel 1921-1922, e ricopre nel secondo dopoguerra vari incarichi politici, diventando Assessore ai Servizi tecnici dell’Amministrazione di Padova con Sindaco Cesare Crescente, nonché Consigliere dell’Opera Pia Case Popolari, Presidente Consorzio agrario Provinciale di Padova, Presidente Ente Autonomo Magazzini Generali, Consigliere Federazione Italiana dei Consorzi Agrari e Presidente A.M.A.P. (Azienda municipale acquedotto Padova).

Il progetto originale della villa, donato dalla famiglia all’Amministrazione comunale di Ponte San Nicolò in occasione dell’inaugurazione del 20 maggio 2023, riporta alcune differenze con l’edificio realizzato, tra cui la torretta, alta due piani nel disegno anziché quattro e la mancanza del sottotetto decorato.

Total Page Visits: 659 - Today Page Visits: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *