Ponte san Nicolò PD
+393926677020
info@prolocopontesanicolo.it

Un Ercole davvero “erculeo”  a Padova

E che diamine! Cosa c’entra Ercole con Padova? Ebbene sì, c’entra eccome! Stiamo parlando di una statua gigantesca in pietra di Nanto alta ben 9 metri,la più grande che esista in Europa, posta sopra un basamento ottagonale di altri 3. In tutto un colosso di 12 metri, alto quanto un palazzo di 4 piani che non passerebbe di certo inosservato ai Padovani se non fosse che si trova all’interno di un cortile rinascimentale di una casa privata, Si tratta dell’Ercole di Bartolomeo Ammannati, scultore e architetto fiorentino meglio noto per aver scolpito la statua del Nettuno a Firenze, quella posta al centro della fontana in piazza della Signoria alta solo, si fa per dire, 5,60 metri: il “biancone” per dirla coi Fiorentini.
Il nostro Ercole padovano, invece, con il basamento ottagonale che porta scolpite otto delle famose fatiche, fu commissionato dal celebre giureconsulto Marco Mantua Benavides per adornare i giardini del suo palazzo che si trova giusto dietro alla chiesa degli Eremitani. Il “colosso di Padova” è visitabile solo di mercoledì, col beneplacito del portiere, s’intende, basta suonare educatamente al n.18, sotto i portici.

Total Page Visits: 3916 - Today Page Visits: 4